PD

Il portale del Partito Democratico di Rimini

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD di Rimini accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Trasparenza  |  Il Partito  |  Il PD nelle Istituzioni  |  Rassegna Stampa  |  Materiali  |  Contatti  |  Circoli  |
Feed RSS 
Partito Democratico - Rimini
  venerdi 20 settembre 2019 Partito Democratico Rimini
| Politiche 2013 | Amministrative 2013 | Area Feste | Iniziative ed eventi | Conferenza Donne | Giovani Democratici | Link |
Favorire prevenzione e cura del melanoma, Arlotti interroga il ministro Lorenzin

31 marzo 2016

Pubblicato in: Comunicati Stampa

Favorire prevenzione e cura del melanoma, Arlotti interroga il ministro Lorenzin

  Rimini, 29 marzo 2016 - Il ministero della Salute favorisca l'uso del farmaco Nivolumab garantendone l'accesso ai pazienti affetti da melanoma, e potenzi i progetti di prevenzione su scala nazionale data l'importanza di identificare precocemente la malattia per intervenire tempestivamente con successo. E’ ciò che chiede il deputato Pd riminese Tiziano Arlotti al ministro Beatrice Lorenzin, ricordando che il melanoma metastatico è la forma più letale di tumore della pelle e attualmente in Italia costituisce il terzo tumore più frequente in entrambi i sessi al di sotto dei  49 anni. A Rimini negli ultimi 5 anni sono stati circa 150 all’anno i casi di melanoma, a fronte di circa 6mila visite diagnostiche per sospette lesioni. Nel nostro territorio l’incidenza è 43 casi su 100mila abitanti, nettamente superiore ai  12-13 casi per 100.000 abitanti  della media italiana. “Nel gennaio 2015 la Food and Drugs Administration statunitense ha approvato in maniera accelerata il farmaco Nivolumab per il trattamento endovenoso del melanoma metastatico o non operabile e in progressione dopo terapia con Ipilimumab – riepiloga Arlotti nell’interrogazione -, nel maggio 2015 l'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha raccomandato il rilascio di un'autorizzazione all'immissione in commercio di Opdivo (nivolumab) in monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con melanoma avanzato”. Sebbene negli ultimi vent’anni l’incidenza di questa malattia sia cresciuta significativamente, si riscontra invece una diminuzione del tasso di mortalità grazie ad una migliore educazione sanitaria, alle campagne di prevenzione ed alla diagnosi precoce delle lesioni atipiche, conclude il deputato. “Per tali ragioni il ministero dovrebbe favorire l'uso futuro del Nivolumab garantendone l'accesso ai pazienti affetti da melanoma. Appare inoltre importante la presenza nelle diverse realtà territoriali di strutture sanitarie idonee a sensibilizzare la popolazione e ad offrire le strutture idonee per efficaci  visite di screening”.     --- Ufficio stampa       Giorgia Gianni          

giornalista professionista          
giorgia.gianni@gmail.com          
+39 347 7540577



TAGS:
melanoma metastatico |  rimini |  farmaco novilumab |  interrogazione arlotti | 

Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Iscriviti al PD
Agenda Appuntamenti
« Settembre 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
Visualizza: 11 feste »  
Ricerca nel sito
»

rimini iniziative ed eventi petitti attualità giovani democratici pd comunicati stampa attualità
Link utili
 Partito Democratico di Rimini - Via Beltramelli, 5/B - 47923 Rimini - Tel: 0541 381010 - Fax: 0541 381221 - C.F. 03710600408  - Privacy Policy
Il sito web di PD Rimini non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto