PD

Il portale del Partito Democratico di Rimini

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD di Rimini accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Trasparenza  |  Il Partito  |  Circoli  |  Il PD nelle Istituzioni  |  Rassegna Stampa  |  Materiali  |  Contatti  |  Circoli  |
Feed RSS 
Partito Democratico - Rimini
  giovedi 6 agosto 2020 Partito Democratico Rimini
| Politiche 2013 | Amministrative 2013 | Area Feste | Iniziative ed eventi | Conferenza Donne | Giovani Democratici | Link |
DIREZIONE PROVINCIALE DEL 20 GENNAIO 2014

24 gennaio 2014

Pubblicato in: Comunicati Stampa

Si é conclusa ieri sera, con il dibattito, la Direzione Provinciale del PD che era stata aperta il 17 Dicembre con le introduzione di Lorenzo Cagnoni, Stefano Vitali e Mirco Pari. Al centro della discussione la situazione economica e le prospettive di importanti strutture economiche del nostro territorio.  I temi toccati hanno riguardato la Fiera e il Palacongressi, l'Aeroporto ed il Centro Agro-Alimentare Riminese. Un dibattito quanto mai opportuno a fronte di una vera e propria offensiva politica tesa a dimostrare che le scelte fatte alla fine degli anni '90 si stanno rivelando sbagliate ed insostenibili dal punto di vista economico. Un'offensiva che vede protagonisti esponenti del Movimento 5 Stelle  e rappresentanti di alcune forze politiche del centro destra. La Direzione del PD ha ribadito la lungimiranza delle scelte fatte che hanno prodotto e stanno producendo un indubbio indotto economico per il territorio riminese. In particolare gli ottimi risulti raggiunti dalla Fiera che a fronte di investimenti per circa 300 milioni di euro e contributi pubblici di 40 milioni di euro ha saputo dal 2001 ad oggi portare  l'indebitamento a 16 milioni di euro. Tutto ciò grazie alla redditività della Fiera. Non vi sono altre esperienze fieristiche  in Italia che hanno saputo fare meglio di Rimini. Anche il quadro economico della Fiera tra il 2008 e il 2013 (gli anni della crisi)  vede un saldo positivo dal punto di vista economico. Gli investimenti fatti per il fieristico hanno portato ad innovazione nelle strutture ricettive ed attuato quella politica di destagionalizzazione della nostra economia. Leggere i dati oggi , pesantemente segnati dalla crisi di questi anni, con l'obiettivo di dimostrare ipotetici fallimenti appare strumentale e privo di fondamento. Anche la situazione del Palacongressi va letta correttamente. A fronte di un investimento di 100 milioni di euro si é realizzata una delle strutture congressuali più importanti d'Europa. Altri territori si stanno attrezzando per nuovi palacongressi. Roma, che anche recentemente ha ricevuto  un ulteriore finanziamento di 40 milioni di euro dal governo, Venezia che é ancora in fase di completamento. Anche in questo caso non vi é nessuna altra realtà che a fronte di 100 milioni di investimento vi é un contributo pubblico di soli 7 milioni di euro da parte della Regione. Confondere  la crisi economica che ha ridotto drasticamente il settore congressuale in Italia, con l'insostenibilità del Palacongressi appare del tutto inconsistente e fuori luogo. Altra cosa é come riorganizzare il piano industriale ed il rientro dei mutui e fronte di un quadro anche istituzionale ( si pensi alle provincie) completamente modificato. Su questo punto il Pd, attraverso i suoi rappresentanti nelle istituzioni non mancherà di sostenere nelle forme adeguata. Quello che deve essere chiaro è che il Pd non subirà passivamente gli attacchi strumentali che in queste settimane hanno visto protagonisti vari esponenti politici di minoranza.  Le scelte fatte in quegli anni hanno permesso al territorio riminese di essere molto più competitivo di altre realtà nazionali.


La direzione del Pd ha dato un giudizio positivo sulla situazione del centro agro-alimentare. Anche in questo di scontato non vi era nulla. Altri centri agro alimentari a livello nazionale sono in situazioni economiche molto difficili. L'obiettivo di raggiungere il pareggio di bilancio nel 2014 rappresenta non solo un importante risultato ma anche la dimostrazione di come questa struttura sia competitiva e sta contribuendo positivamente sia allo sviluppo della filiera dell'orto frutta che alla  filiera del turismo e della distribuzione al dettaglio.


La direzione del Pd esprime preoccupazione per la situazione dell'Aeroporto. In particolare tutti gli interventi hanno auspicato un esito positivo sull'appello per il concordato. Per l'economia riminese l'Aeroporto rimane una struttura strategica per l'internazionalizzazione del nostro turismo. Non garantire una continuità di gestione produrrebbe un danno economico incalcolabile e forse irrecuperabile. Al di là delle singole responsabilità personali su cui si pronuncerà la Magistratura, non vi é alcun dubbio che gli sforzi fatti in questi anni hanno cercato di consolidare l'Aeroporto come riferimento strategico per il territorio riminese. Purtroppo agli obiettivi, che erano ampiamente condivisi, non é corrisposto un'altrettanta adeguata gestione economica, provocando il dissesto finanziario che ha portato ad un primo pronunciamento di fallimento da parte del tribunale di Rimini.


La Direzione del PD ha auspicato anche un rilancio delle politiche di area vasta. Il tema delle integrazione delle fiere romagnole ed il  sistema aeroportuale non possono essere lasciate fuori da un contesto che vede sempre più integrare le funzioni tra territori.


Nel dibattito sono intervenuti tra gli altri il Sindaco Gnassi, l'Assessore regionale Melucci, l'ex Sindaco Ravaioli.


 


PD_Rn


 


 






Rimini,  20.01.2014




Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Iscriviti al PD
Agenda Appuntamenti
« Agosto 2020 »
DoLu MaMe GiVe Sa
      1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Visualizza: 11 feste »  
Ricerca nel sito
»

iniziative ed eventi attualità petitti rimini attualità pd giovani democratici comunicati stampa
Link utili
 Partito Democratico di Rimini - Via Beltramelli, 5/B - 47923 Rimini - Tel: 0541 381010 - Fax: 0541 381221 - C.F. 03710600408  - Privacy Policy
Il sito web di PD Rimini non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto