PD

Il portale del Partito Democratico di Rimini

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD di Rimini accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Trasparenza  |  Il Partito  |  Il PD nelle Istituzioni  |  Rassegna Stampa  |  Materiali  |  Contatti  |  Circoli  |
Feed RSS 
Partito Democratico - Rimini
  lunedi 22 luglio 2019 Partito Democratico Rimini
| Politiche 2013 | Amministrative 2013 | Area Feste | Iniziative ed eventi | Conferenza Donne | Giovani Democratici | Link |
Democratici e progressisti

11 giugno 2012

Pubblicato in: Giovani Democratici

Una cosa ormai è chiara: per superare la grave crisi di credibilità e consenso la politica non deve chiudersi in se stessa, nei suoi compromessi di potere. Deve invece sapersi rinnovare, nelle proposte e nei protagonisti, con coraggio e determinazione.


Il nostro partito, lo abbiamo detto spesso, deve essere il motore del cambiamento e della riscossa civile e sociale del Paese. Per questo, più di tutte le altre forze, dobbiamo sentire l’urgenza di tornare ad essere riconoscibili come alternativi alla cattiva politica, ai gruppi di potere, alle destre. E’ fondamentale presentare agli italiani un progetto progressista (con alcune proposte radicali, di grande cambiamento) ed è importante riuscire a realizzare un collegamento tra le energie culturali, civiche, sociali che nel nostro Paese si possono trovare.


Il PD deve diventare (proprio come dice Bersani) la casa dei democratici e dei progressisti : chiunque voglia impegnarsi per cambiare il Paese deve poterlo fare nel nostro partito. Per questo sarebbe un grave errore la creazione di una lista civica affiancata al PD: non daremo in appalto l’innovazione ad altri, saremo noi ad interpretarla.


L’innovazione da mettere in campo, per come la vedo io, non riguarda solo “le facce” che presenteremo. Si tratta prima di tutto di un problema politico: sul tavolo ci sono diverse importanti questioni che riguardano il tempo presente e futuro(dal lavoro alla ristrutturazione Europea, passando per ambiente, diritti, legalità), è importante che il nostro partito sappia interpretarle, anche superando le troppe ambiguità del passato. All’innovazione politica deve essere accompagnata quella delle persone che si impegneranno per portare avanti il nostro progetto di Paese. Non possiamo pensare di ripresentarci agli italiani con personaggi che ormai non hanno più nessun legame con i cittadini e con la realtà. Sarà fondamentale portare nel nuovo parlamento personalità limpide, capaci, di valore.


Faccio un esempio,  tanto per essere più chiaro. Oggi mi è capitato di leggere questa frase :


“Auguro ai giovani di studiare, di porsi obiettivi alti, non necessariamente economici, ma etici e culturali, nonostante le difficoltà del mondo di oggi”


Ecco, non sarebbe male uscire dal berlusconismo con persone così, vero?






http://gdrimini.wordpress.com/2012/06/11/democratici-e-progressisti/




TAGS:
giovani democratici |  pecci |  democratici |  progressisti |  giovani  | 

Bookmark and Share



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Iscriviti al PD
Agenda Appuntamenti
« Luglio 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Visualizza: 11 feste »  
Ricerca nel sito
»

giovani democratici pd petitti attualità rimini iniziative ed eventi attualità comunicati stampa
Link utili
 Partito Democratico di Rimini - Via Beltramelli, 5/B - 47923 Rimini - Tel: 0541 381010 - Fax: 0541 381221 - C.F. 03710600408  - Privacy Policy
Il sito web di PD Rimini non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto